Ultime notizie

I Sali Minerali Nella Dieta di Pappagalli ed Uccelli

L’importanza ed i benefici deI Sali minerali nella dieta dei volatili:
I Sali minerali rivestono un ruolo importante nella dieta dei nostri amici, sia per pappagalli Pet che per pappagalli da riproduzione. Si dice che utilizzando una dieta varia, non siano indispensabili, ma io li fornisco regolarmente ai miei pappagalli, perchè li ritengo essenziali soprattutto per le femmine nel periodo pre cova e per lo sviluppo dei novelli in voliera. In natura i pappagalli assumono i minerali anche tramite il suolo ( mangiando piccoli sassi ) o da piccoli insetti. Sempre in natura, possiamo ammirare attraverso i documentari, folti stormi di pappagalli attaccarsi alle pareti rocciose, argillose, leccandole e staccandone piccole parti, per assimilare il calcio e disintossicare il loro sistema digestivo dopo aver assunto determinati alimenti, questo processo è definito “GEOFAGIA”.
Tornando ai Sali minerali, voglio presentarvi alcuni prodotti che utilizzo con grande soddisfazione mia, e dei miei soggetti nel mio allevamento amatoriale, e che mi sento di consigliarvi. Inizio col dire che somministro i prodotti o mischiati al pastoncino, o in piccoli dispencer come beverini da 30cc oppure nelle linguette portasali, molto comode per piccole somministrazioni settimanali.

  • OSSO DI SEPPIA il “must have” da avere in ogni gabbia, sempre. Utile per limare e pulire il becco, possiede una discreta fonte di calcio ed è buono per il foraging, i pappagalli amano mangiarlo e distruggerlo in fretta, soprattutto quelli king size. Puoi leggere l’articolo dedicato che ti spiega anche come utilizzare gli ossi di seppia raccolti al mare o ceduti dalle pescherie cliccando qui
  • GRIT è molto discusso tra gli allevatori, c’è chi dice sia per piccioni o quaglie, sconsigliandolo per i pappagalli. Io lo utilizzo in piccoli dispencer, i miei pappagalli lo mangiano regolarmente, in piccole quantità, utilizzo il Grit all’aglio ornitalia, che ha 3 azioni, le ostriche tritate facilitano la digestione, l’aglio è un “antibiotico” naturale. Altamente sconsigliato durante il periodo riproduttivo, dove il fragile gozzo dei pulli può essere lacerato dalle ostriche, oltre a non essere digerito correttamente dal loro apparato digestivo “alle prime armi”. Puoi leggere l’approfondimento sul grit che ti spiega i pro ed i contro di questo prodotto cliccando qui
  • BLOCCHETTO MINERALE O “GESSETTO” simile ad un gessetto di colore rosa o bianco, molto duro, contiene un’equilibrata miscela di minerali, olio di fegato di merluzzo, alghe marine ed altre sostanze nutritive che aiutano i nostri volatili, mantenendoli in forma e favorendo le difese naturali contro le malattie. Utile anche per il becco, è un prodotto economico e molto molto utile.
  • ZEOLITE poco conosciuta e diffusa, è un minerale vulcanico esente da contaminazioni esterne, in quanto proviene da cave molto profonde. Facilita la digestione, aiuta lo sviluppo scheletrico, assorbe le impurità del metabolismo, può prevenire malattie intestinali e facilitare la formazione dei gusci delle uova. Contiene Sali e microelementi come calcio, Sodio, Potassio e magnesio. Può essere somministrato il linguette portasali.
  • SALI MINERALI IN POLVERE O MIX DI MINERALI sono miscele appositamente studiate, di Sali minerali, per una corretta formazione dei gusci delle uova, una crescita robusta dei novelli a sostentamento dell’apparato scheletrico dei volatili di ogni età. Equilibra l’alimentazione quotidiana, possono essere forniti sempre, in piccoli dispencer o linguette.
  • MATTONELLE O BLOCCHI si presentano come un insieme di piccoli sassolini, che formano una mattonella rotonda o quadrata. Ricchi di calcare, sassolini rossi, cobalto, zinco, magnesio e carbone, utili per il becco e per il loro apporto di minerali. Ottimi per il becco ed anche per il foraging essendo un elemento “da distruggere” con il becco.
  • INTEGRATORI IN POLVERE: utilizzo la linea Nekton leader mondiale nel settore ornitologico, mi sento di consigliarla, parlando di sali minerali, questa marca ha creato varie linee di integratori come il calcio+D3 ovvero un complesso di sali minerali puri ad alta concentrazione con aggiunta di vitamina D3 e aminoacidi che può essere somministrato a tutte le specie di uccelli come integratore, non solubile, ma potete mischiarlo al pastone o alimenti similari. Esistono svariati prodotti della stessa linea, se non sai quale scegliere ti consiglio di leggere il mio articolo dove ti spiego ogni singolo prodotto e dove poterlo acquistare ad un prezzo eccezionale. Clicca qui per leggere l’articolo sui Nekton
  • INTEGRATORI VARI esistono in commercio, ma l’unico che mi sento di consigliare, oltre quelli descritti fino adesso è un integratore da poco distribuito in Italia, chiamato “Clay-Cal” è un mix composto da Argilla , carbone e calcio, utile come supporto di minerali, per elevare il PH nel tratto gastro-intestinale per migliorare la salute e la resistenza alle malattie, disintossica l’organismo assorbendo le tossine presenti in molti alimenti o legni ( posatoi o giochi ad esempio ) grazie all’argilla, che difficilmente troviamo negli altri prodotti, ma molto utile, visto che in natura i pappagalli la utilizzano per svariati scopi.

Vi lascio un interessante video, in lingua inglese, che vi spiega alcuni principi della geofagia.

CONCLUSIONE ho analizzato vari prodotti in commercio, che ho provato durante gli anni e che ritengo di consigliare perché tutti validi. Per ulteriori informazioni, per chiarimenti, puoi unirti alla nostra community facebook dove interagire con centinaia di appassionati cliccando qui

Grazie a tutti per aver letto questo articolo!

Leggi Anche:

Semi e Bacche da Integrare nella Dieta

Cari amici, in questo articolo parlarvi di alcuni semi singoli ad uso ornitologico e bacche, …

Le Larve nell’Alimentazione dei Pappagalli ed Uccelli

Cari amici lettori, oggi sono a parlarvi di un integrazione naturale nell’alimentazione dei nostri pappagalli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.