Ultime notizie

Il Pappagallino Barrato o “Bolborhynchus lineola”


Questo pappagallino appartiene alla famiglia degli Psitaccidi, viene dal Messico, originario di Panama, Colombia e Venezuela,  ed è il più resistente ed adattabile del suo genere: Bolborynchus.

E’ lungo circa 15-16 centimetri, ed ama popolare le vaste foreste e le zone sub-tropicali del centro America. Si alimenta solitamente con frutta, semi e bacche, in cattività è bene integrare la sua dieta a base di semi con pastone, osso di seppia e grit con vitamine liquide nel beverino. E’ molto facile da allevare e si riproduce facilmente, in natura nidifica negli incavi degli alberi, deponendo mediamente 4 uova che cova per 22 giorni. Ha un carattere molto schivo inizialmente, con il tempo prende fiducia con l’allevatore diventando pacato e tranquillo. Come detto prima si adatta molto a vari tipi di ambiente, resiste a temperature minime di 5 gradi, ed è bene fornirgli un bel nido in inverno in modo da rifugiarsi e rimanere caldi.

Il dismorfismo sessuale non è evidente, l’unico metodo attendibile è vedere le ultime due penne della coda, che nel maschio sono completamente nere, mentre nella femmina o sono verdi o presentano l’ultimo tratto nero.

Vuoi approfondire questo argomento? Parlane con altri appassionati come te!
Ti aspettiamo sulla  Pagina Facebook  e sul Profilo Twitter, vienici a trovare!

Leggi Anche:

Il Conuro Guance Verdi – Pyrrhura Molinae

Il Conuro guance verdi è un bellissimo pappagallo che popola le zone boschive di Brasile, …

Lorichetto arcobaleno (o lori)

Il lorichetto arcobaleno è un simpatico abitante delle foreste Australiane, dalle quali vengono la maggior …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.