Mangiatoia Antispreco Economy Dispenser

Gentili lettori in questo articolo parlerò della mangiatoie antispreco della 2gr, ideate per pappagalli ed uccelli. Durante gli ultimi anni hanno spopolato negli allevamenti amatoriali e nelle case di molti possessori di volatili per la loro versatilità. Hanno varie capienze, mediamente tra i 500g ed 1kg di semi, adatte per canarini, diamantini, pappagallini ondulati, inseparabili e calopsitte. E’ possibile posizionarle sia all’interno che all’esterno di gabbie e voliere ed hanno molti pregi. In questo articolo parleremo del modello da 1kg di capienza, ovvero la mangiatoia antispreco economy dispenser della 2GR. Potete visitare il loro sito e consultare il loro catalogo cliccando qui.

A cosa serve la mangiatoia antispreco per uccelli e pappagalli?

Le cosiddette mangiatoie antispreco sono appositamente studiate per ridurre la perdita eccessiva di semi durante l’alimentazione degli uccelli in gabbia o in voliera. Di solito hanno un contenitore di raccolta dove vengono depositate le bucce mentre il sistema di fuoriuscita dei semi avviene lentamente tramite un asola all’interno della mangiatoia, così da non permettere che gli uccelli possano disperdere i semi. Ne esistono vari tipi con varie misure ed adatte a diverse specie di uccelli e pappagallini.

Contenuto della confezione

Al momento dell’acquisto la mangiatoia economy dispenser viene venduta in una scatola dove, all’interno, la troveremo completamente smontata, ma niente paura! Le indicazioni per un corretto montaggio le troveremo stampate all’esterno della scatola stessa.

Mangiatoia Economy Dispenser 2gr smontata
  • Montaggio: ho notato che, nonostante ci siano delle illustrazioni che indicano i vari passaggi per il montaggio, bisogna comunque prestare un po’ di attenzione e possedere un pò di manualità, in quanto vi sono svariati pezzi che vanno ad incastro ed anche se, solo uno di questi pezzi non sia inserito correttamente, potrebbe influire sulla resa finale del prodotto.
  • Materiali: la mangiatoia è fatta in plastica, e sottolineo che è una plastica flessibile di ottima qualità leggermente opaca;  questa “opacità” della plastica consente, una volta inseriti i semi, di poter controllare anche dall’esterno la capienza in modo da poterla rabboccare tempestivamente.

Caratteristiche della mangiatoia antispreco

La mangiatoia antispreco economy dispenser misura 14x10x21h cm e pesa a vuoto circa 200 gr. Nella parte superiore troviamo un coperchio che può essere reversibile in funzione della posizione della mangiatoia (se sarà posizionata all’interno o esterno della gabbia), stessa cosa per i ganci (in plastica) che potranno essere messi frontalmente o posteriormente ed inoltre, regolabili su varie altezze. Ho notato che durante le operazioni di lavaggio della mangiatoia, i ganci con il tempo diventano meno stabili con il pericolo di perderli e renderla inutilizzabile.

Mangiatoia antispreco 2gr, vista frontalmente

Nella parte frontale troviamo un incavo dove si fermeranno i semi che tramite un sistema interno ne faranno scendere un minimo quantitativo necessario ogni volta. Un piccolo pratico posatoio permetterà di far appoggiare comodamente gli uccelli per mangiare.

Mangiatoia Economy dispenser 2gr su gabbia da cova, appesa frontalmente con all’interno misto per cocorite

Nella parte sottostante si trova un piccolo contenitore dove cadranno gli scarti e bucce dei semi creati dagli uccelli, quest’ultimo si puo’ facilmente rimuovere per svuotarlo, ho notato che questa operazione non è del tutto semplice quando la mangiatoia si trova attaccata alla gabbia. Il caricamento dei semi avviene dall’alto tramite lo sportello superiore e la capacità è di circa 1 kg (in commercio troverete anche la mangiatoia economy diamant sempre della 2gr, con capienza di circa 500g)

E’ adatta per pappagalli?

Questa mangiatoia antispreco nasce principalmente per  tutti i tipi di uccelli come canarini, esotici, spinus, cardellini e comunque per semi di piccole dimensioni. Si presta benissimo anche per la miscela per pappagallini ondulati ma, purtroppo, per mangimi contenenti semi di girasole, noci, arachidi ed altri semi di dimensioni maggiori, non è assolutamente indicata in quanto bloccherebbero la discesa dei semi più piccoli. Tuttavia alcuni utenti hanno trovato un escamotage che funziona! Tagliando una piccola parte della discesa, sembrerebbe poter funzionare anche con miscele per parrocchetti (pappagalli inseparabili e calopsitte), ma rimane sempre inutilizzabile per le miscele per Ara, Amazzoni, Cenerini e taglie simili.

Quanto costano le mangiatoie antispreco?

Il costo è relativamente basso. Le mangiatoie antispreco della 2GR più utilizzate sono le seguenti:

  • Mangiatoia antispreco economy dispenser 2GR: il prezzo è di circa 6,50€ con capienza di 1kg di semi
  • Mangiatoia antispreco economy diamant 2GR: il prezzo è di circa 3.50€ con capienza di 500g di semi
  • Mangiatoia antispreco eclissi 2GR: il prezzo è di circa 3.90€ con capienza di 250g di semi

Quindi un investimento fattibile, che porterà ottimi risparmi nel lungo periodo (visto i rincari dei sementi negli ultimi periodi).

Pro, Contro e Riflessioni finali

Dopo una lunga recensione la domanda che alcuni mi pongono è sempre una: funzionano davvero? Per la mia esperienza di allevamento di diverse specie di pappagalli ed esotici, posso dirvi che le mangiatoie antispreco funzionano, e molto bene. Riducono gli sprechi, in quanto i volatili non possono gettare via col becco i semi per sceglierne alcuni in particolare. Ma non è solo questo il punto. Nelle classiche mangiatoie i volatili possono farci degli escrementi, o svuotarle per nidificarci al loro interno, con le antispreco avrete sempre la massima igiene ed il minore degli sprechi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.