Il Comportamento ed il Linguaggio dei Pappagalli


Come ogni animale domestico e non, i pappagallini hanno un comportamento ed un linguaggio sia “verbale”, che del corpo.

E’ bene conoscere il pappagallo prima di avventurarsi nell’allevamento e nell’acquisto. I pappagallini hanno un comportamento molto complesso, ed hanno un’ottima memoria, a differenza di un cane non amano i padroni incondizionatamente, ma imparano a “fidarsi” di loro piano piano.

E’ importante anche, crescere il pappagallo con amore, quando lo si prende evitare di essere nervosi, avere paura, alzare la voce o disturbarlo, lui capisce bene il nostro stato emotivo e di conseguenza crescerà con odio/paura se abituato male.

Tuttavia, apparte questa breve introduzione, possiamo associare delle situazioni ad un qualcosa che il pappagallo vuole comunicarci ovvero:

  • Il pappagallo è appollaiato, gonfio, e su una zampa sola: E’ rilassato, evitiamo di disturbarlo in quanto potrebbe innervosirsi, cerca un momento di relax
  • Sbadiglia, Stira il collo: Il pappagallino ha sonno, anche in questa situazione non disturbiamolo troppo che cerca un momento per dormire.
  • Fischia, Canta con Entusiasmo: Il pappagallo che canta e fischia con vivacità significa che è in ottima salute, è contento e tranquillo e questa energia nel massimo stadio si presenta in prima mattinata.
  • Ringhia, Soffia, Emette dei versi Strani: Il pappagallo è spaventato, è nervoso, stiamo attenti perchè essendo in questo stato potrebbe beccare per difendersi, lasciamolo in pace.
  • Si Pulisce il Piumaggio: Il pappagallino passa molto tempo a pulirsi le piumine, passando il becco sulle piume come per lisciarle. Se vediamo che questo comportamento è anomalo, ovvero tutto il giorno a pulirsi con zone del corpo col piumaggio assente, preoccupiamoci perchè potrebbe essere un attacco da parte di parassiti: cè un articolo nel sito apposito visitatelo.
  • Rigurgito di Cibo: Escludendo patologie, questo è un comportamento naturale, a scopo di corteggiamento fra due pappagalli, il maschio rigurgita del cibo nel becco della femmina nutrendola.
  • Abbassa la testa e ci guarda: il pappagallino vuole le coccole, negli agapornis diamogli con il dito, delle piccole grattatine sotto il becco ne andrà pazzo.
  • Batte le ali o “ringhia” sollevando le penne della nuca/capo: Questo è un comportamento intimidatorio che il pappagallo fa per spaventare una persona o un altro volatile, possibile beccata se lo infastidiamo.

Questi sono alcuni delle più frequenti azioni di un pappagallino. Ne esistono molte altre che non citiamo, tuttavia ogni padrone imparerà a conoscere il suo amico e capire cosa vuole comunicarci. Diamogli affetto e siamo tranquilli con lui, e vedrete che ci ricambierà restandoci fedele per tutta la vita.

Vuoi approfondire questo argomento? Parlane con altri appassionati come te!
Ti aspettiamo sulla  Pagina Facebook  e sul Profilo Twitter, vienici a trovare!

Ehy, ti è stato utile questo articolo? Se ti va, puoi supportarmi con una tua donazione! Mi aiuterai a creare contenuti sempre più interessanti per te, e per tutti gli appassionati di pappagalli, uccelli ed avicoli. Ti basterà cliccare sul banner qui sotto, è semplice e veloce. Ti ringrazio anticipatamente:

Leggi Anche:

Gabbia per Pappagalli: Guida alla scelta

La scelta della gabbia per pappagalli idonea è il primo passo per la futura, corretta …

Vitamine Nekton, Quale scegliere?

Gentili lettori, scrivo questo articolo per soddisfare le richieste di molti nostri seguaci in merito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.