Home » Tutorial, Guide e Tecniche di Allevamento » Il Comportamento ed il Linguaggio dei Pappagalli

Il Comportamento ed il Linguaggio dei Pappagalli


Come ogni animale domestico e non, i pappagallini hanno un comportamento ed un linguaggio sia “verbale”, che del corpo.

E’ bene conoscere il pappagallo prima di avventurarsi nell’allevamento e nell’acquisto. I pappagallini hanno un comportamento molto complesso, ed hanno un’ottima memoria, a differenza di un cane non amano i padroni incondizionatamente, ma imparano a “fidarsi” di loro piano piano.

E’ importante anche, crescere il pappagallo con amore, quando lo si prende evitare di essere nervosi, avere paura, alzare la voce o disturbarlo, lui capisce bene il nostro stato emotivo e di conseguenza crescerà con odio/paura se abituato male.

Tuttavia, apparte questa breve introduzione, possiamo associare delle situazioni ad un qualcosa che il pappagallo vuole comunicarci ovvero:

 

  • Il pappagallo è appollaiato, gonfio, e su una zampa sola: E’ rilassato, evitiamo di disturbarlo in quanto potrebbe innervosirsi, cerca un momento di relax
  • Sbadiglia, Stira il collo: Il pappagallino ha sonno, anche in questa situazione non disturbiamolo troppo che cerca un momento per dormire.
  • Fischia, Canta con Entusiasmo: Il pappagallo che canta e fischia con vivacità significa che è in ottima salute, è contento e tranquillo e questa energia nel massimo stadio si presenta in prima mattinata.
  • Ringhia, Soffia, Emette dei versi Strani: Il pappagallo è spaventato, è nervoso, stiamo attenti perchè essendo in questo stato potrebbe beccare per difendersi, lasciamolo in pace.
  • Si Pulisce il Piumaggio: Il pappagallino passa molto tempo a pulirsi le piumine, passando il becco sulle piume come per lisciarle. Se vediamo che questo comportamento è anomalo, ovvero tutto il giorno a pulirsi con zone del corpo col piumaggio assente, preoccupiamoci perchè potrebbe essere un attacco da parte di parassiti: cè un articolo nel sito apposito visitatelo.
  • Rigurgito di Cibo: Escludendo patologie, questo è un comportamento naturale, a scopo di corteggiamento fra due pappagalli, il maschio rigurgita del cibo nel becco della femmina nutrendola.
  • Abbassa la testa e ci guarda: il pappagallino vuole le coccole, negli agapornis diamogli con il dito, delle piccole grattatine sotto il becco ne andrà pazzo.
  • Batte le ali o “ringhia” sollevando le penne della nuca/capo: Questo è un comportamento intimidatorio che il pappagallo fa per spaventare una persona o un altro volatile, possibile beccata se lo infastidiamo.

Questi sono alcuni delle più frequenti azioni di un pappagallino. Ne esistono molte altre che non citiamo, tuttavia ogni padrone imparerà a conoscere il suo amico e capire cosa vuole comunicarci. Diamogli affetto e siamo tranquilli con lui, e vedrete che ci ricambierà restandoci fedele per tutta la vita.

Vuoi approfondire questo argomento? Parlane con altri appassionati come te!
Ti aspettiamo sulla  Pagina Facebook  e sul Profilo Twitter, vienici a trovare!

About Emanuele Perrone

Mi chiamo Emanuele, ho 26 anni e vengo da Roma. L'amore per gli animali mi accompagna da anni e mi accompagnerà per sempre. Ogni giorno sono in prima linea per diffondere la felicità, l'amore, l'affetto che loro sanno dare, a tutte quelle persone che ancora non credono all' importanza di avere un pappagallo in casa. Grazie a loro, ho sconfitto una malattia cronica invalidante, e non smetterò mai di condividere questa gioia con il Web, oltre ad offrire a tutti questo portale GRATUITO con notizie e tutorial scritti da me, dopo aver maturato oltre 10 anni di esperienza nell'allevamento di Psittacidi ed Uccelli esotici nel mio "Allevamento Amatoriale La Piuma" che mi accompagna da anni donandomi gioia ed immense soddisfazioni. Vi aspetto sul mio canale Youtube, le pagine Facebook, l'account Twitter dove quotidianamente condivido questa immensa passione con tutti, per farli innamorare, per stupirli e per esternare questa grande gioia che giornalmente queste splendide creature mi trasmettono.

Leggi Anche:

Gli Estrusi: Cosa sono? Quale Scegliere?

Gli estrusi, un alimento eccezionale, parte integrante nella dieta di pappagalli PET e non solo, …

Lascia un commento

Questo sito web utilizza cookies, anche di terze parti, continuando la navigazione accetti il loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi