Home » Tutorial, Guide e Tecniche di Allevamento » Come preparare/imbottire il nido dei pappagalli

Come preparare/imbottire il nido dei pappagalli


Scrivo questo breve articolo in aiuto a tutte le persone, che si chiedono come va allestito e preparato un nido prima della deposizione delle uova del proprio pappagallo.

Premetto che non esiste una regola ben precisa, mi baserò semplicemente sulle mie esperienze personale e consigli/tecniche che ho appreso da vari allevatori/negozi di animali.

Per gli agapornis mi consigliarono di mettere fronde e rami di salice, che loro spezzetteranno a dovere creando un fondo uniforme. Il salice non è velenoso per loro, ma per molti è difficile reperirli. Ho visto utilizzare anche, ad esempio, lettiera per gatti mista a tutolo di mais, o solo tutolo di mais, fogli di giornale che i pappagallini tagliavano con il becco, oppure lasciavano semplicemente che il pappagallo rompesse con il becco il legno creando segatura, mischiandola a piume.

Io invece, dopo aver provato i materiali sopra descritti, sono arrivato alla conclusione che il miglior metodo per riempire il nido dei pappagalli è il fieno per conigli, quello che si compra al negozio di animali in piccole ballette. Ha molti pro: è profumato, morbido ( evita il brusco impatto tra genitore quando entra nel nido contro il pullo ), igienico perchè assorbe abbastanza bene le feci dei pulli, caldo perchè nei periodi più freddi mantiene bene il calore, e soprattutto i pulli con le zampette lo afferrano evitando malformazioni delle zampette e dei piedi.

Buona cova a tutti 😉

Vuoi approfondire questo argomento? Parlane con altri appassionati come te!
Ti aspettiamo sulla  Pagina Facebook  e sul Profilo Twitter, vienici a trovare!

About Emanuele Perrone

Mi chiamo Emanuele, ho 26 anni e vengo da Roma. L'amore per gli animali mi accompagna da anni e mi accompagnerà per sempre. Ogni giorno sono in prima linea per diffondere la felicità, l'amore, l'affetto che loro sanno dare, a tutte quelle persone che ancora non credono all' importanza di avere un pappagallo in casa. Grazie a loro, ho sconfitto una malattia cronica invalidante, e non smetterò mai di condividere questa gioia con il Web, oltre ad offrire a tutti questo portale GRATUITO con notizie e tutorial scritti da me, dopo aver maturato oltre 10 anni di esperienza nell'allevamento di Psittacidi ed Uccelli esotici nel mio "Allevamento Amatoriale La Piuma" che mi accompagna da anni donandomi gioia ed immense soddisfazioni. Vi aspetto sul mio canale Youtube, le pagine Facebook, l'account Twitter dove quotidianamente condivido questa immensa passione con tutti, per farli innamorare, per stupirli e per esternare questa grande gioia che giornalmente queste splendide creature mi trasmettono.

Leggi Anche:

Agapornis Nigrigenis o “Inseparabile guance Nere”

L’agapornis Nigrigenis ha una grandezza di circa 14 cm, generalmente verde con maschera facciale bruno rossiccia ...

Lascia un commento

Questo sito web utilizza cookies, anche di terze parti, continuando la navigazione accetti il loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com