Home » Archivio per il tag: dismorfismo

Archivio per il tag: dismorfismo

Il Pappagallo Ecletto o “Eclectus Roratus”

Questo bellissimo pappagallo è originario della Nuova Guinea, Isole Salomone, Mollucche ed isole circostanti, misura circa 40cm e resiste bene alle nostre temperature, l’importante è proteggerlo dalle correnti e dal gelo. Il dismorfismo sessuale è evidentissimo: il maschio quasi tutto verde, e la femmina rosso vivo e col ventre blu. A questi pappagalloni piace volare, quindi è bene fornirgli una …

Continua a leggere »

Come Distinguere il Sesso delle Calopsite

Non è facile riconoscere il sesso di questo simpatico pappagallino. Bisogna aspettare la prima muta che avviene all’incirca al decimo mese di vita. Il Maschio ha le guance di colore più acceso ed intenso, la porzione anteriore superiore e anteriore della cresta fa un ricciolo in avanti e non presenta barrature sul groppone, sotto le ali e sotto la coda. …

Continua a leggere »

Il Grande Alessandrino o “Psitaccula Eupatria”

Il grande Alessandrino misura circa 60cm ed arriva a vivere anche 40 anni, proviene dalle isole dello Sri Lanka ed è un pappagallo dalle medie dimensioni, il più grande del suo genere “Psitaccula”. E’ un pappagallo poco conosciuto, ha un carattere docile, è un ottimo parlatore ed è molto bello a vedersi, il suo piumaggio è liscio e verde, il …

Continua a leggere »

Il Padda o “Lonchura oryzivora”

Questo bellissimo uccellino appartiene alla famiglia degli Estrildidae, proviene dalle isole Indonesiane, dove viene allevato come uccellino da voliera, e successivamente è stato introdotto in molti paesi, allevato con successo grazie al suo spirito di adattamento. Colonizza ogni territorio a lui favorevole, dai territori boscosi ai giardini cittadini, dai campi di riso alle vette di montagna sopra i 1500m. Misura …

Continua a leggere »

Il Pappagallino Barrato o “Bolborhynchus lineola”

Questo pappagallino appartiene alla famiglia degli Psitaccidi, viene dal Messico, originario di Panama, Colombia e Venezuela,  ed è il più resistente ed adattabile del suo genere: Bolborynchus. E’ lungo circa 15-16 centimetri, ed ama popolare le vaste foreste e le zone sub-tropicali del centro America. Si alimenta solitamente con frutta, semi e bacche, in cattività è bene integrare la sua …

Continua a leggere »

La Rosella Comune o “Piatycercus eximius”

Questo bellissimo parrocchetto proviene dall’Australia, misura mediamente 30/35cm, ed è ottimo per chi vuole iniziare ad allevare una specie di pappagallo di taglia  maggiore ad Inseparabili o Cocorite, in quanto si adatta molto sia alla vita da gabbia che da voliera. Un’alimentazione corretta è basata su un buon misto di semi per parrocchetti con poco girasole ( preferibile inserirlo nella …

Continua a leggere »

Il Passero del Giappone “Lonchura striata domestica”

Eccoci qui ad una nuova “recensione” di un uccellino davvero curioso e sottovalutato. Il Passero del Giappone, nome scientifico Lonchura striata appartenente alla famiglia degli estrildidi, è un uccellino che non si trova in natura, in quanto è stato derivato da incroci tra i quali L. striata subsquamicollis e L. s. swinhoei. Ho allevato questo uccellino, ed è molto tranquillo …

Continua a leggere »

Oca delle nevi: “Anser Caerulescens”

  Questo bellissimo animale da cortile proviene dalla famiglia degli Anatitidi, e vive nel Canada, nelle regioni più settentrionali, ed il suo principale colore è bianco con becco arancione, ma si trova anche nella colorazione grigio-bluastro, che sostituisce la maggior parte delle piume bianche, ad eccezione di quelle della testa, del collo e della punta della coda. L’oca delle nevi …

Continua a leggere »

Il Merlo Comune: ” Turdus Merula “

Il merlo comune appartiene alla famiglia dei Turdidi. E’ presente in tutta Euro,a Asia e nell’Africa nordoccidentale, successivamente introdotto anche in Australia e Nuova Zelanda. Misura circa 24 cm. ed arriva complessivamente ad un peso di 100g. Habitat: Vive principalmente nei boschi, ma la sua convivenza con l’uomo lo ha reso molto popolare anche in zone molto abitate come città, …

Continua a leggere »