Home » Archivio per il tag: cova

Archivio per il tag: cova

L’Alimentazione nel Periodo Riproduttivo dei Pappagalli

Durante la stagione riproduttiva le esigenze alimentari dei nostri volatili cambiano, ed è essenziale al fine della riuscita della cova, seguire un’alimentazione mirata al raggiungimento di tale obiettivo. Gran parte dei problemi incontrati dagli allevatori e dai neofiti del settore, con i propri pappagalli ed uccelli sono direttamente o indirettamente connessi all’alimentazione. Può succedere che i volatili ricevano troppo cibo, …

Continua a leggere »

Il Conuro del Sole “Aratinga Solstitialis”

Questo pappagallino dai colori splendenti è originario del Venezuela, Guyana e Brasile. Misura circa 30cm ed il loro dismorfismo sessuale non è evidente, quindi per averne la certezza è bene farli sessare endoscopicamente o tramite esame del DNA. E’ un pappagallo socievole, è bene tenerli in coppia e lontani da altri volatili, che tendono ad attaccare durante le stagioni dell’amore. …

Continua a leggere »

Parrocchetto Testa di Prugna “Psittacula Cyanocephala”

Questo fantastico Parrocchetto, proviene dall’India e dallo Sri-Lanka. E’ lungo circa 35CM ed è abbastanza robusto alle nostre temperature, a patto che sia tenuto lontano da correnti d’aria, è sufficente posizionare la voliera in un posto riparato, e fornire un riparo notturno ai nostri pennuti. La differenza tra il maschio la femmina è molto evidente, il maschio presenta la testa …

Continua a leggere »

Il Parrocchetto dal Groppone “Psephotus Haematonus”

Questo bellissimo Pappagallo popola le zone dell’Australia meridionale ed Orientale. Misura circa 27cm, ed è un pappagallino piuttosto resistente, l’importante è fornirgli un riparo notturno lontano dal gelo e dalle intemperie. I maschi hanno una livrea di un colore più acceso mentre le femmine non hanno il colore rosso sul codione ( o lo hanno di un colore più tenue …

Continua a leggere »

IL KAKARIKI dalla fronte rossa “cyanoranphus novazelandiae”

Simpatico pappagalo appartenente alla famiglia degli Psittacidi non molto grande paragonabile ai parrocchetti , proviene dall’Oceano Pacifico e dala Nuova Zelanda . Generalmente il colore de piumaggio è verde, caratteristica principale, da cui prende anche il nome volgare, è quella di presentare una colorazione rossa sulla fronte e sulla corona Il kakariki dalla fronte rossa (cyanoranphus novazelandiae) è considerato animale …

Continua a leggere »

Il Grande Alessandrino o “Psitaccula Eupatria”

Il grande Alessandrino misura circa 60cm ed arriva a vivere anche 40 anni, proviene dalle isole dello Sri Lanka ed è un pappagallo dalle medie dimensioni, il più grande del suo genere “Psitaccula”. E’ un pappagallo poco conosciuto, ha un carattere docile, è un ottimo parlatore ed è molto bello a vedersi, il suo piumaggio è liscio e verde, il …

Continua a leggere »

Il Pappagallino Barrato o “Bolborhynchus lineola”

Questo pappagallino appartiene alla famiglia degli Psitaccidi, viene dal Messico, originario di Panama, Colombia e Venezuela,  ed è il più resistente ed adattabile del suo genere: Bolborynchus. E’ lungo circa 15-16 centimetri, ed ama popolare le vaste foreste e le zone sub-tropicali del centro America. Si alimenta solitamente con frutta, semi e bacche, in cattività è bene integrare la sua …

Continua a leggere »

I Periodi Migliori per L’Accoppiamento dei Pappagalli

Sono frequenti le domande che ricevo, sul periodo migliore per far accoppiare gli inseparabili ed altri pappagallini comuni. Dobbiamo dire innanzitutto che questi pappagallini si sono ambientati benissimo nel nostro paese, abituandosi al clima, grazie alle nostre temperature miti, ed all’abbondanza di cibo che ricevono in cattività, riescono a tenersi sessualmente attivi riproducendosi tutto l’anno. Tuttavia dobbiamo fermare noi questi …

Continua a leggere »

Parrocchetto dal Collare o “Psittacula Krameri”

Bellissimo pappagallo  appartenente all’ordine dei Psittaciformi originario dell’Asia ed Africa generalmente lungo 35-40 cm il suo nome P.dal collare viene generalmente detto in quanto negli esemplari maschi è presente una livrea simile ad un collare che varia dal nero o arancione mentre è assente nelle femmine o nei giovani esemplari. Il Piumaggio è generalmente verde con sfumature azzurre e giallastre …

Continua a leggere »

Il Passero del Giappone “Lonchura striata domestica”

Eccoci qui ad una nuova “recensione” di un uccellino davvero curioso e sottovalutato. Il Passero del Giappone, nome scientifico Lonchura striata appartenente alla famiglia degli estrildidi, è un uccellino che non si trova in natura, in quanto è stato derivato da incroci tra i quali L. striata subsquamicollis e L. s. swinhoei. Ho allevato questo uccellino, ed è molto tranquillo …

Continua a leggere »