Home » Archivio per il tag: accoppiamento

Archivio per il tag: accoppiamento

L’Alimentazione nel Periodo Riproduttivo dei Pappagalli

Durante la stagione riproduttiva le esigenze alimentari dei nostri volatili cambiano, ed è essenziale al fine della riuscita della cova, seguire un’alimentazione mirata al raggiungimento di tale obiettivo. Gran parte dei problemi incontrati dagli allevatori e dai neofiti del settore, con i propri pappagalli ed uccelli sono direttamente o indirettamente connessi all’alimentazione. Può succedere che i volatili ricevano troppo cibo, …

Continua a leggere »

Il Pappagallo Ecletto o “Eclectus Roratus”

Questo bellissimo pappagallo è originario della Nuova Guinea, Isole Salomone, Mollucche ed isole circostanti, misura circa 40cm e resiste bene alle nostre temperature, l’importante è proteggerlo dalle correnti e dal gelo. Il dismorfismo sessuale è evidentissimo: il maschio quasi tutto verde, e la femmina rosso vivo e col ventre blu. A questi pappagalloni piace volare, quindi è bene fornirgli una …

Continua a leggere »

Il Conuro del Sole “Aratinga Solstitialis”

Questo pappagallino dai colori splendenti è originario del Venezuela, Guyana e Brasile. Misura circa 30cm ed il loro dismorfismo sessuale non è evidente, quindi per averne la certezza è bene farli sessare endoscopicamente o tramite esame del DNA. E’ un pappagallo socievole, è bene tenerli in coppia e lontani da altri volatili, che tendono ad attaccare durante le stagioni dell’amore. …

Continua a leggere »

Parrocchetto Testa di Prugna “Psittacula Cyanocephala”

Questo fantastico Parrocchetto, proviene dall’India e dallo Sri-Lanka. E’ lungo circa 35CM ed è abbastanza robusto alle nostre temperature, a patto che sia tenuto lontano da correnti d’aria, è sufficente posizionare la voliera in un posto riparato, e fornire un riparo notturno ai nostri pennuti. La differenza tra il maschio la femmina è molto evidente, il maschio presenta la testa …

Continua a leggere »

Il Grande Alessandrino o “Psitaccula Eupatria”

Il grande Alessandrino misura circa 60cm ed arriva a vivere anche 40 anni, proviene dalle isole dello Sri Lanka ed è un pappagallo dalle medie dimensioni, il più grande del suo genere “Psitaccula”. E’ un pappagallo poco conosciuto, ha un carattere docile, è un ottimo parlatore ed è molto bello a vedersi, il suo piumaggio è liscio e verde, il …

Continua a leggere »

Il Padda o “Lonchura oryzivora”

Questo bellissimo uccellino appartiene alla famiglia degli Estrildidae, proviene dalle isole Indonesiane, dove viene allevato come uccellino da voliera, e successivamente è stato introdotto in molti paesi, allevato con successo grazie al suo spirito di adattamento. Colonizza ogni territorio a lui favorevole, dai territori boscosi ai giardini cittadini, dai campi di riso alle vette di montagna sopra i 1500m. Misura …

Continua a leggere »

I Periodi Migliori per L’Accoppiamento dei Pappagalli

Sono frequenti le domande che ricevo, sul periodo migliore per far accoppiare gli inseparabili ed altri pappagallini comuni. Dobbiamo dire innanzitutto che questi pappagallini si sono ambientati benissimo nel nostro paese, abituandosi al clima, grazie alle nostre temperature miti, ed all’abbondanza di cibo che ricevono in cattività, riescono a tenersi sessualmente attivi riproducendosi tutto l’anno. Tuttavia dobbiamo fermare noi questi …

Continua a leggere »

Il Rituale di Corteggiamento della Quaglia “Coturnix Coturnix” e “Coturnix Japonica”

Come corteggia una quaglia? Sicuramente lo avrete visto nei vostri allevamenti, ma, per chi avesse la curiosità,  ecco l’articolo Vediamo, con l’aiuto di alcune immagini come la quaglia da carne, e cinese, corteggiano in natura. Il Richiamo: la quaglia, alza la testa, immersa e mimetizzata nel verde, si guarda intorno per un attimo,  ed emette un richiamo molto forte, per …

Continua a leggere »

L’Anatra Germano Reale “Anas plathyrhynchos”

Caratteristiche Principali: L’anatra germano reale è originaria dell’emisfero Nord, è comunissima, infatti la troviamo praticamente ovunque ci sia uno specchio d’acqua vivibile. E’ una specie molto cacciata e la sua carne è buonissima ( così dicono, io allevo non uccido!! ). E’ lunga dai 40 ai 70 cm, per un peso complessivo che si aggira su 1.5 kg. La differenza …

Continua a leggere »