Home » Approfondimenti Sulle Specie » Le Specie: Pappagalli » Agapornis Roseicollis “L’inseparabile a collo rosa”

Agapornis Roseicollis “L’inseparabile a collo rosa”

L’inseparabile a collo rosa, appartiene alla famiglia Agapornis ed è chiamato così per il suo particolare colore sotto il collo.

La parola “Agapornis” che caratterizza la famiglia di questo pappagallo, è particolare: “Agapornis” significa “uccelli che si amano” perchè tutti gli appartenenti a questa famiglia si accoppiano e le coppie restano tali per tutta la vita.

Tuttavia costituendo delle coppie solide non significa che restano solitarie, infatti gli agapornis vivono in colonie formate da molte famiglie.

Dopo un’introduzione breve alla famiglia, soffermiamoci sul roseicollis.

Come abbiamo detto prima, è caratterizzato dal suo colore rosa/rosso sotto il collo.

Il resto del corpo è di un verde acceso, che stacca molto col colore rosso del collo e della fronte mentre sulla parte terminale della schiena, vicino alla coda, presenta un blu/celeste acceso. Lungo circa 16 centimetri, corpo compatto e robusto.

E’ originario delle zone africane, nel sud-ovest, ama vivere nelle savane e zone semidesertiche con presenza d’alberi e fonti d’acqua .

Si nutre di piccoli semi, frutta e verdura. E’ consigliabile non abusare nella dieta di semi di girasole in quanto grassi e danneggiano facilmente il fegato dei nostri piccoli amici. Integriamo la loro dieta con insalata, spieghe di panico, pastoncino, e biscottino per uccellini.

Per quanto riguarda il sesso, è impossibile riconoscerlo in quanto il dismorfismo sessuale non è presente. Per chi desiderasse sapere il sesso, ci sono due metodi per il sessaggio, quello endoscopico ( molto invasivo ) e l’esame del dna che si effettua tramite una piuma.

Si riproducono facilmente, inseriamo nella gabbia un nido a cassetta (cm 25x20x30h) e forniamo un rametto di eucalipto o salice che il pappagallino userà per imbottire il nido, una volta ultimato, la femmina deponerà da 3 a 6 uova a giorni alterni ed inizia a covare dal 2º-3º uovo.

I pulli usciranno dal nido intorno alla 5°-6° settimana di vita e rimarranno altre due insieme ai genitori per impararsi a nutrirsi da soli.

Consiglio l’allevamento di questo piccolo amico a chi desidera un compromesso tra calopsite e cocorite. L’inseparabile è un docile amico, anche se spesso aggressivo e dal forte canto. Saprà darvi sicuramente molte emozioni, ed è bellissimo il suo piumaggio con i suoi colori in contrasto fra loro. E’ piccolino e facilmente allevabile anche se teme molto gli sbalzi di temperatura.

Vuoi approfondire questo argomento? Parlane sul Forum, CLICCA QUI per entrare nella nostra Community. Ti aspettiamo anche  sulla  Pagina Facebook  e sul Profilo Twitter, vienici a trovare!

Un saluto ed al prossimo articolo!

About Emanuele Perrone

Mi chiamo Emanuele, ho 26 anni e vengo da Roma. L'amore per gli animali mi accompagna da anni e mi accompagnerà per sempre. Ogni giorno sono in prima linea per diffondere la felicità, l'amore, l'affetto che loro sanno dare, a tutte quelle persone che ancora non credono all' importanza di avere un pappagallo in casa. Grazie a loro, ho sconfitto una malattia cronica invalidante, e non smetterò mai di condividere questa gioia con il Web, oltre ad offrire a tutti questo portale GRATUITO con notizie e tutorial scritti da me, dopo aver maturato oltre 10 anni di esperienza nell'allevamento di Psittacidi ed Uccelli esotici nel mio "Allevamento Amatoriale La Piuma" che mi accompagna da anni donandomi gioia ed immense soddisfazioni. Vi aspetto sul mio canale Youtube, le pagine Facebook, l'account Twitter dove quotidianamente condivido questa immensa passione con tutti, per farli innamorare, per stupirli e per esternare questa grande gioia che giornalmente queste splendide creature mi trasmettono.

Leggi Anche:

La Muta Francese o “polyomavirosi”

La muta francese o polyomavirosi colpisce sopratutto il Pappagallino Ondulato. Il suo nome deriva dal ...

Un commento

  1. Il pappagallino di battaglia 😀 ho iniziato con questo la mia passione e sono arrivato ad esemplari più grandi. A chi volesse iniziare, prendete una bella coppia sessata, ed allevate i pulli a mano per il top della soddisfazione!!

Lascia un commento

Questo sito web utilizza cookies, anche di terze parti, continuando la navigazione accetti il loro utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com